La prima stella: l’Italia e il Mondiale del 1934 (seconda parte)

(Per chi non l’avesse ancora letta, qui la prima parte:https://themeatballjournal.com/2015/08/23/la-prima-stella-litalia-e-il-mondiale-del-1934/) Di Fabio Figiaconi L’Italia aveva dunque vinto contro la Spagna e si era così guadagnata l’accesso alle semifinali, dove avrebbe trovato il “wunderteam” austriaco, allenato da Hugo Meisl, amico di Pozzo, dal quale aveva appreso il “Metodo”, riadattandolo però ai suoi giocatori e trasformandolo in… Read More La prima stella: l’Italia e il Mondiale del 1934 (seconda parte)

La prima stella: l’Italia e il Mondiale del 1934 (parte prima)

Di Fabio Figiaconi In Italia tutti, dagli anziani fino ai ragazzi nati a ridosso del 2000, hanno ancora vivido il ricordo della vittoria italiana al mondiale del 2006 in Germania, con gli adulti che, in più, conservano anche il ricordo della vittoria della Nazionale al “mundialito” del 1982, le cui emozioni si possono ben riassumere… Read More La prima stella: l’Italia e il Mondiale del 1934 (parte prima)

La volpe e il leone: Tywin Lannister e il Principe di Machiavelli

Di Fabio Figiaconi Quando ho cominciato a guardare la prima stagione de “il Trono di Spade”, il personaggio di Tywin non aveva attirato particolarmente le mie attenzioni, in quanto non era dotato di caratteristiche particolari in grado di suscitare odio o rispetto nei suoi confronti. Certo, lui si presentava come il lord di Castel Granito,… Read More La volpe e il leone: Tywin Lannister e il Principe di Machiavelli

518 anni dall’impresa di Amerigo Vespucci

518 anni fa il fiorentino Amerigo Vespucci sbarcava insieme agli uomini del capitano Juan Diaz de Solis presso la penisola della Guajira, nell’attuale Colombia. Nel corso di successivi viaggi nelle nuove terre a occidente della Spagna, fu il primo ad accorgersi che questi territori non facevano parte dell’Asia, come altri, tra cui Cristoforo Colombo, avevano… Read More 518 anni dall’impresa di Amerigo Vespucci

L’arazzo di Bayeux prende vita!

L’arazzo di Bayeux, noto anche come Telle du Conquest, è stato realizzato nella seconda metà dell’XI secolo. Lungo poco meno di 70 m, e alto circa 50 cm, illustra le vicende che hanno portato Guglielmo il Conquistatore alla vittoria sugli Anglosassoni e alla conquista dell’Inghilterra, nel 1066. Dall’incoronazione di Edoardo il Confessore, all’usurpazione del trono… Read More L’arazzo di Bayeux prende vita!

Amundsen e Scott: la conquista del Polo Sud

Di Fabio Figiaconi Baia delle Balene, Polo Sud, 14 gennaio 1911. La nave Fram, battente bandiera norvegese, getta l’ancora a ridosso della costa ghiacciata. Al suo interno, 100 cani, molte slitte, un’ingente scorta di provviste, attrezzatura scientifica, materiale per esplorazioni e un piccolo equipaggio, tra cui spicca il comandante, Roald Amundsen. Una volta sbarcati, gli… Read More Amundsen e Scott: la conquista del Polo Sud